Il cobra reale

Il cobra reale è il serpente velenoso più lungo al mondo: è lungo in media 3,6 – 4 metri, ma può arrivare fino a 5,6 metri e pesa circa 6 kg. Sebbene sia grande è veloce nei movimenti ed é aggressivo, potente e ha un veleno molto tossico. Ogni anno muoiono delle persone, vittime del suo morso. Vive nel sud-est asiatico e in alcune zone dell’India; preferisce vivere in presenza di laghi e fiumi. Malgrado sia conosciuto come animale feroce, il cobra reale è in verità timido. Il numero di esemplari è diminuito per via della deforestazione, ma non è considerata una specie in pericolo di estinzione.

Informazioni sul cobra reale

Re cobra ed essere umano
Il Cobra Reale e un Umano

Il cobra reale adulto può essere verde oliva, scuro o nero ed ha strisce trasversali di un giallo pallido per tutta la lunghezza del corpo, mentre la pancia è color crema o giallo chiaro. Le squame sono lisce e brillanti, ma sono secche al tocco, se osate farlo! I giovani di cobra reale, invece, sono nero brillante con strette strisce gialle o bianche lungo tutto il corpo.

La testa di una cobra reale adulto può essere piuttosto grande e può aprire le sue mascelle flessibili così tanto da riuscire a inghiottire una preda più grande della sua testa: le inghiotte intere perché non può masticare. Il cibo nello stomaco del cobra viene digerito grazie ad acidi molto forti. Ha due corte zanne, lunghe circa 1,25 centimetri, nella parte anteriore della bocca che usa per iniettare il veleno nella preda. Il veleno che entra nel corpo della vittima attacca il suo sistema nervoso centrale causandogli un dolore terribile, offuscamento della vista, vertigini, sonnolenza e paralisi. Molto rapidamente, il cuore e i polmoni della vittima smettono di funzionare e questa entra in coma e poi muore. Tutto questo accade molto velocemente, il cobra reale può uccidere la sua preda in pochi minuti con appena un morso.

Il cobra reale è più velenoso di molti altri tipi di cobra: rispetto ad altri serpenti velenosi, può iniettare una gran quantità di veleno, in media circa 380-600mg con un singolo morso. Potrebbe non sembrare molto, ma è abbastanza per uccidere 20-40 uomini o persino un elefante adulto! Un solo morso può uccidere un essere umano adulto in buona salute in 15 minuti; il tempo medio prima che le sue vittime muoiano va dai 30 ai 45 minuti dopo l’iniezione del veleno. È peggio di una pena di morte senza appello! La probabilità di morire a causa di un morso può essere più alta del 75% o, se viene effettuato velocemente il trattamento corretto, “soltanto” del 33%. Quindi, non farti mai mordere da un cobra reale! È considerato uno dei serpenti più letali al mondo.

Ci sono soltanto 2 posti che producono gli antidoti per trattare il morso del cobra reale: il primo è la Croce Rossa in Tailandia e il secondo è l’Istituto di Ricerca Centrale in India. Purtroppo entrambi producono solo piccole quantità, così che gli antidoti non sono facilmente reperibili.

Re cobra non mostra sempre il loro cappuccio
Il Cobra Reale non mostra sempre il suo cappuccio

 

Quando un cobra reale si sente minacciato, può sollevare fino a un terzo del proprio corpo, appiattendo il collo, mostrando le zanne, sibilando fortemente e muovendosi in avanti per attaccare. Si irrita facilmente quando un animale o un essere umano gli si avvicinano troppo. Il cobra reale attacca rapidamente e può da colpire da una distanza di 2 metri, così che non si può mai essere troppo sicuri di non essere in pericolo. Può mordere più volte durante un attacco o mordere e rifiutarsi di lasciar andare la preda. Sebbene sia un serpente altamente pericoloso, in realtà preferisce fuggire, a meno che non si senta minacciato.

Il predatore principale del cobra reale è la mangusta che può anche resistere al suo veleno. Se il cobra reale incontra una mangusta prova a fuggire, ma se non può fuggire, allora apre il suo cappuccio ed emette un sibilo.

Il maschio di cobra reale è più grande e più spesso della femmina di cobra reale. La durata della vita media è di circa 20 anni in cattività.

Il cobra reale è più grande di altri tipi di cobra e ha un segno sul collo a forma di “^”. Questo è una differenza rispetto alla maggior parte dei tipi cobra, che hanno invece segni a forma di occhio doppio o singolo. Immagino che questo sia perché il cobra reale è abbastanza grande e aggressivo da non avere bisogno bisogno di ulteriori occhi disegnati per spaventare i suoi nemici.

Il cobra reale sente gli odori attraverso la sua lingua biforcuta: quando sente l’odore di una preda, sbattendo la lingua riesce ad identificarne la posizione. Attraverso la sua vista acuta, poi, individua gli animali in movimento, anche da una distanza di 100 metri. Sebbene sia sordo, può percepire le vibrazioni della terra e riuscire a seguire i movimenti  delle sue numerose prede.

Il cobra reale può cacciare in qualunque momento, ogni volta che ha fame. Infatti, è raro vederne uno di notte. Mangia principalmente animali a sangue freddo, inclusi altri serpenti. Ama mangiare bisce ed altri serpenti velenosi come i cobra e i bungari. Nei periodi in cui fa più fatica a reperire cibo, può anche cibarsi di piccoli animali come lucertole, uccelli e topi.

Dopo un grande pasto, il cobra può vivere per molti mesi senza mangiare perché il suo metabolismo è piuttosto lento. Poiché l’alimento preferito del cobra reale è la biscia e l’alimento preferito della biscia è il topo, il cobra reale tende a dirigersi dove vivono gli esseri umani. Di conseguenza, le popolazioni che vivono nelle zone in cui è presente il cobra reale, dovrebbero sempre tenere i loro dintorni puliti in modo che i topi non abbiano cibo e posto per nascondersi.

Il cobra reale è l’unico serpente al mondo che costruisce un nido per le uova e custodisce i cuccioli. La madre di cobra reale è molto materna, è un genitore molto attento, non come la madre della tartaruga di mare del leatherback: lei non abbandona le sue uova. Ne depone nel nido circa 20-40, queste vengono poi incubate dentro la collinetta di foglie e rami che la madre ha costruito e portato ad una temperatura di 28°C. Non avvicinarti mai ad una madre di cobra reale che protegge i suoi piccoli, sono estremamente pericolose! Lascia i cuccioli solo quando deve cercare qualcosa da mangiare. I cuccioli sono lunghi circa 45-55 centimetri, ma sono altamente aggressivi e sono velenosi quanto gli adulti!

Video di un cobra reale

Ecco un video di un maneggiatore di serpenti che evita per un pelo un aggressivo morso da parte di un cobra reale! Vi farete anche un’idea di quanto siano realmente grandi questi serpenti…

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *