Volpe volante dal capo dorato

Il Fox di volo Dorato-Incoronato gigante - immagine da Elpidio Latorilla
La volpe volante dal capo dorato – Foto di Elpidio Latorilla

La volpe volante dal capo dorato gigante  è anche conosciuta come pipistrello della frutta dal capo doratoÈ un raro esemplare di pipistrello della frutta ed è il più grande al mondo. Possiede un’apertura alare di circa 1 metro e mezzo e pesa fino a 1,2 chilogrammi. Spesso lo si vede avvolto nelle sue grandi ali nere come fossero un mantello. Purtroppo questo pipistrello è in via d’estinzione a causa della caccia e della deforestazione illegale.

È nativo delle foreste pluviali delle Filippine. Il suo nome deriva dalla pelliccia dorata intorno alla testa e non ha nulla a che fare con la volpe sebbene il suo muso gli assomigli un po’. Appartiene alla famiglia dei pipistrelli giganti. Ha il corpo nero ed è privo di coda come qualunque altro pipistrello che si nutra di frutta. È attivo di notte e può volare almeno 40 chilometri per notte in cerca di cibo. Ama mangiare i fichi, ma in mancanza di questi si accontenterà di mangiare altra frutta come il durian, la carambola e bankal.

La volpe volante dal capo dorato è anche conosciuta come seminatrice silenziosa perché i semi nei suoi escrementi e quelli che sputa a terra mentre mangia mettono le radici e diventano nuovi alberi da frutto. Tutto ciò contribuisce a mantenere viva la foresta pluviale nelle Filippine. Questo tipo di pipistrello inoltre contribuisce a impollinare molti alberi da frutto,  che dipendono da lui per la diffusione del loro seme. Inoltre i suoi escrementi sono un buon fertilizzante per le piante.

Il Fox di volo coronato dorato gigante è il più grande pipistrello del mondo
La volpe volante dal capo dorato è il pipistrello più grande del mondo

La volpe volante dal capo dorato è fertile due volte l’anno, ma rimane incinta solo una volta dando alla luce soltanto un cucciolo.

Questo pipistrello ama lavarsi spesso. Utilizza le sue ali nere per raccogliere l’acqua e versarla su tutto il corpo. E’ solito riposare in colonie molto grandi in modo da potersi riscaldare ed essere al sicuro dai predatori. Il problema legato alle grandi colonie è che ciò lo rende un facile bersaglio. I cacciatori li cercano normalmente durante il giorno quando tutti i pipistrelli riposano.

Oggi questo pipistrello è a rischio d’estinzione.  È scomparso da molte piccole isole e da alcune più grandi nelle Filippine, come Panay e Cebu. Inoltre in alcune aree viene cacciato per la sua carne. Quando gli esseri umani avranno raccolto tutta la frutta rimasta, questi pipistrelli non avranno più cibo da mangiare e potrebbero anche morire di fame.

Ci sono persone che lavorano duro per assicurarsi che la volpe volante dal capo dorato non si estingua. La regione di Subic Bay nelle Filippine è stata scelta come luogo per effettuare ricerche su questi pipistrelli e per proteggerli.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *