Gufi

 

Gufo macchiato nordico
Allocco Macchiato

Al mondo, esistono 200 specie di gufi. Hanno un senso dell’udito e della vista molto sviluppati. Si possono trovare ovunque nel mondo tranne che in Antartide, nella maggior parte della Groenlandia e in alcune isole remote. Le loro uova sono bianche e a forma di sfera. Depongono circa un paio fino ad una dozzina di uova, a seconda della specie. La mamma gufo si prende il suo tempo: depone le uova a intervalli di 1 – 3 giorni e non tutte insieme. A differenza di altri uccelli, i gufi non costruiscono i loro nidi, ma cercano, per riprodursi, un luogo riparato o un nido abbandonato tra gli alberi, tane sotterranee o in costruzione, granai e grotte.

La maggior parte dei gufi è attiva durante la notte e dorme durante il giorno, come i pipistrelli. Alcuni sono attivi durante gli orari dell’alba e del tramonto, come, per esempio, la Civetta Nana. Alcuni gufi, invece, sono attivi durante il giorno, come, per esempio, la Civetta delle Tane e il Gufo di Palude.

I gufi, grazie alle loro piume sbiadite che li rendono mimetici, sanno cacciare con calma e sorprendere la loro preda. Tendono ad imitare i colori che li circondano: il Gufo delle Nevi, per esempio, che è bianchissimo, si mescola perfettamente ai paesaggi nevosi, mentre l‘Allocco Bruno Malese, dalle piume scure marroni e nere, è quasi impossibile da individuare nella foresta. Il gufo più grande del mondo è il gufo reale euroasiatico, mentre il gufo più grande mai esistito è il gufo gigante cubano, alto circa 1,1 metri!

Gufo di Snowy
Gufo delle Nevi

I gufi hanno ali speciali che permettono loro di volare silenziosamente. Hanno un becco tagliente e forti artigli affilati che utilizzano per uccidere le loro prede che poi ingoiano intere, a meno che non siano troppo grandi. Il loro becco è corto, curvo e rivolto verso il basso e, per questo motivo, non blocca loro la visuale. Si nutrono di insetti e piccoli roditori come topi, ratti e conigli. Alcuni mangiano solo pesce.

I gufi non possono muovere gli occhi, ma possono ruotare la testa di 270 gradi! Non è incredibile? Dal momento che possono guardarsi intorno senza muovere il corpo, fanno molto meno rumore quando cercano le loro prede. I loro occhi, a differenza di quelli degli altri uccelli, sono disposti uno di fianco all’altro, quindi possono essere usati entrambi per vedere oggetti in lontananza; i gufi, però, sono anche presbiti e non riescono a vedere gli oggetti che si trovano ad appena pochi centimetri dai loro occhi.

I gufi hanno orecchie che sono posizionate in posti differenti sul cranio. Questo li aiuta a capire dove si trova la loro preda: possono sentire anche il più piccolo rumore di un topolino che cammina.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *