Orso polare

Gli orsi polari vivono all’interno del Circolo polare artico. Possono essere trovati nel Canada, nell’Alaska, in Norvegia ed in Russia del Nord. Sono la più grande terra Carnivoran del mondo. (Il più grande Carnivoran del mondo è un genere di guarnizione, la guarnizione di elefante del sud e sta molto più bene nel mare che su terra) sono inoltre il più grande orso – che è appena un poco più grande dell’orso di Brown. Un orso polare del maschio adulto pesa circa 350 – 680 chilogrammi (770 – 1500 libbre) e la femmina adulta pesano circa 150 – 250 chilogrammi (330 – 550 libbre). Quando è incinta, pesa fino a 500 chilogrammi (1100 libbre)! Le temperature dove gli orsi polari vivono varia da una media di -34C (- 30F) nell’inverno e in 0C (32 F) di estate. Gli orsi polari possono resistere al freddo estremo perché sono coperti di pelliccia bianca densa. L’altezza per un orso polare maschio medio è di circa 2,4 – 3 metri (8-10 piedi) e l’orso polare femminile è circa 1,8 – 2,4 metri (6-8 piedi).

L'orso polare è la più grande terra Carnivoran del mondo
The Polar Bear is the World's Biggest Land Carnivoran

Habitat dell’orso polare

Nascono sulla terra ma passano la maggior parte del loro tempo in mare sulla banchisa. Ecco perché qualche gente dice che l’orso polare è un cetaceo. Possono restare sulla banchisa per i mesi e cercare. La banchisa è come un grande pezzo piano di ghiaccio che va alla deriva sul mare. Questa banchisa copre le acque nei mari Glaciali Artici. Le guarnizioni migreranno secondo come la banchisa cambia. Quando le guarnizioni migrano, gli orsi polari inoltre migreranno, perché le guarnizioni sono l’alimento favorito dell’orso polare. In alcune aree, se il ghiaccio si fonde completamente di estate, gli orsi polari migrano alla terra ed aspettano i mesi fino a formare la banchisa. Nel mare di Beaufort, gli orsi polari muoveranno ogni estate più ulteriormente a nord dove il resti del ghiaccio congelati tutto l’anno.

Adattamenti di un orso polare

Il tipo più vicino di orsi agli orsi polari è gli orsi marroni. Gli orsi polari hanno una configurazione più lunga e un cranio e un naso più lunghi. Hanno le piccole orecchie e una piccola coda ma hanno zampe enormi. Le loro zampe sono molto più grande rispetto ad altre zampe degli orsi. Queste grandi e zampe arrotondate permette che gli orsi possano spargere fuori il loro peso mentre camminano sulla neve e sulla banchisa. Le zampe sono come le racchette da neve incorporate per gli orsi polari. Le loro zampe misurano circa 30cm (1 piede) attraverso in un orso polare adulto. Che cosa è più, i cuscinetti delle zampe sono coperti di piccoli urti che forniscono il buon attrito quando cammina su ghiaccio sdrucciolevole. Gli artigli dell’orso polare sono brevi e solidamente costruiti confrontato a quelli dell’orso marrone. Avendo questi generi di artigli aiuti l’orso polare ad afferrare sulla preda o sul ghiaccio pesante senza alcun problema. Gli orsi polari hanno 42 denti. I loro molari sono più piccoli e più taglienti dei molari dell’orso marrone. Essendo carne-mangiatori, i loro canini sono grandi e taglienti.

Informazioni e fatti dell’orso polare

Gli orsi polari sono isolati densamente non appena dalla loro pelliccia ma da uno strato di grasso fino a 10cm (4 pollici). La loro pelle e pelliccia surriscalderanno se la temperatura supera 10C (50 F). La loro pelliccia consiste di uno strato di pelliccia interna densa e di uno strato esterno di capelli, che sembrano bianchiccie. La pelliccia esterna di strato è densamente circa 5 a 15 cm (2 – 6 pollici) e coperture quasi il corpo intero.

La pelliccia del bianco sporco diventerà solitamente per quanto si sviluppino gialli più vecchi. quando sono tenuti in un posto caldo ed umido, la loro pelliccia può girare una tonalità pallida di verde perché ci saranno alghe che crescono dentro la pelliccia esterna. I maschi hanno capelli più lunghi sulle loro gambe anteriori che aumenteranno di lunghezza finché l’orso non abbia 14 anni.

L’orso polare ha molto un buon senso dell’odore. Può da individuare una guarnizione che è di quasi 1,5 chilometri (1 miglio) via ed ha sepolto un metro (un’iarda) sotto la neve. La loro udienza è buona come la nostri udienza ed essi possono vedere lontano troppo senza alcun problema.

Nuoto dell’orso polare

Sono nuotatori meravigliosi. Nuoteranno da banchisa a banchisa. Sono stati veduti nuotare 320km (200 miglia) a partire dalla terra più vicina. Il loro grasso corporeo li aiuta per galleggiare. Essi cane-pagaia con la loro testa e molta della loro parte posteriore sopra l’acqua. Le loro grandi zampe li aiutano per azionarsi velocemente attraverso l’acqua. Possono nuotare a circa 10 km/ora (6 mph).  Tendono a camminare lentamente e maldestramente. La loro velocità di camminata è circa 5.5km/h (3,5 mph). Nel funzionare a massima velocità, possono raggiungere fino a 40km/h (25 mph).

Come gli orsi polari cercano

L’orso polare è il più carnivoro di tutti gli orsi. Si alimentano pricipalmente sulle guarnizioni. L’Artide è domestica a milioni di guarnizioni. Le guarnizioni sono cercate dagli orsi quando affiorano in fori nella banchisa per respirare o quando scalano sulla banchisa per riposare.

Il metodo polare della caccia più comune dell’orso è chiamato ancora-caccia. L’orso usa il suo odorato eccellente individuare un foro respirante della guarnizione e si accovaccia vicino, tranquillamente e pazientemente aspettando una guarnizione per comparire. Quando la guarnizione esce dal foro per respirare l’orso polare odora il suo respiro e rapidamente raggiunge nel foro e trascina il povero sigilla fuori con la sua zampa. La museruola ed il collo lunghi dell’orso polare gli permette di cercare in fori profondi le guarnizioni. Le sue gambe posteriori potenti le danno la forza per trascinare anche le grandi guarnizioni sul ghiaccio. L’orso polare inoltre attacca le guarnizioni quando stanno riposando sulla banchisa. Per esempio, se l’orso polare macchia una guarnizione, camminerà a all’interno di più di meno di 100m (300 piedi) e poi si accovaccia. Se la guarnizione non nota, l’orso striscia a dentro 10 – 12 metri (30 – 35 piedi) della guarnizione ed improvvisamente si affretta verso e gli attacchi. Un terzo metodo di caccia è di attaccare la casa della nascita delle guarnizioni femminili.

Gli orsi adulti tendono a mangiare soltanto gli alimenti molto ricchi – la pelle e lo strato spesso di grasso di una guarnizione. Gli orsi dei giovani che non devono dipendere dalla loro madre più ma non hanno abbastanza abilità di caccia o la dimensione per cercare le guarnizioni, devono cercare gli animali morti lasciati da altri orsi. I giovani orsi possono anche forzato per accettare un animale morto mangiato per metà se uccidono una guarnizione ma non possono fermare i più grandi orsi dal rubarla.  Cosa difficile!

L’orso polare è un predatore potente enorme. Può uccidere un tricheco adulto, ma provano raramente a. Un tricheco può essere più di due volte il peso dell’orso ed ha zanne lunghe dell’avorio che sono di lunghezza circa 3 piedi (90cm). Il tricheco utilizza queste zanne come arma micidiale per difendersi.

Gli orsi polari inoltre cercano le belughe, prendendole dai loro fori respiranti nella banchisa. Le balene sono la stessa taglia poichè il tricheco ed in effetti è molto difficile affinchè l’orso polare le uccida. Gli orsi polari attaccano molto raramente una balena adulta matura.

La maggior parte dei animali di terra nell’Artide possono funzionare più velocemente del polare riguarda la terra perché gli orsi polari ottiene surriscaldati rapidamente. La maggior parte dei animali che marini l’orso si incontra possono nuotare più velocemente degli orsi polari anche. Così, vedete, gli orsi polari non sono i corridori più veloci su terra e non il nuotatore più veloce nel mare. In alcuni posti, gli orsi polari mangiano i giovani trichechi ed i cadaveri dei trichechi o delle balene adulti.

Madre e cuccioli dell'orso polare
Polar Bear Mother And Cubs

Bambini dell’orso polare

Gli orsi polari sono attivi durante tutto l’anno eccezione fatta per gli orsi incinti femminili. Un orso polare femminile incinto è troppo pesante per essere attivo. Ha guadagnato almeno 200kg (440 libbre) sopra il suo peso originale. Prendparteerà ad una tana ghiacciata per dare alla luce. I cuccioli sono ciechi nati, coperti di pelliccia marrone chiaro e pesano di meno che un chilogrammo (meno di 2 libbre). Sono completamente impotenti – morirebbero di freddo rapidamente fuori della tana! Aprono soltanto i loro occhi dopo i circa 30 giorni.

Nascono fra novembre e febbraio, quando è scura e fredda nell’Artide. La madre ancora non mangia mentre alimenta i cuccioli con latte. La madre darà alla luce normalmente ogni volta a due cuccioli. Resterà con i suoi cuccioli nella tana finché i cuccioli non siano abbastanza grandi prendere la cura se stessi. Quando i cuccioli sono pronti, scassina l’entrata della tana. Lei cuccioli sarà circa 10 a 15kg per allora (22 – 33 libbre). Per i circa 12 – 15 giorni, la famiglia passerà il tempo appena fuori della tana ed ancora resterà vicino ai suoi cuccioli. I cuccioli giocheranno a vicenda. I cuccioli cominceranno gradualmente fare le passeggiate lunghe dalla tana alla banchisa. I cuccioli rimangono solitamente con la loro madre per circa un anno e mezzo, mentre imparano come cercare. Tutto considerato, l’orso della madre deve fare a meno di alimento per circa 8 mesi.

Gli orsi polari hanno la capacità di rallentare il suo tasso metabolico quando l’alimento è difficile da trovare ed aumenteranno ancora il loro tasso metabolico quando l’alimento è abbondante. Gli orsi polari possono rallentare la loro frequenza cardiaca da 46 a 27 battimenti ai minuti. Possono digiunare per fino a parecchi mesi in cui la banchisa si fonde e non possono trovare le guarnizioni per cercare. Vivranno sulle loro riserve grasse per i mesi durante quel tempo. Gli orsi polari possono anche mangiare il muskox, la renna, le uova degli uccelli, i roditori, i crostacei, i granchi e perfino altri orsi polari. Inoltre mangiano soltanto molto raramente le piante come le bacche, le radici e la laminaria ma – hanno bisogno di una dieta molto grassa e le guarnizioni e le balene sono gli alimenti che più grassi possano ottenere. Non potrebbero ottenere abbastanza energia proveniente appena dagli animali e dalle piante della terra.

Attacchi dell’orso polare

Attaccano raramente gli esseri umani a meno che siano disturbati. Ma un orso polare affamato ha potuto uccidere e mangiare un essere umano. Così, non disturbi mai un orso affamato! Sono cacciatori sornione ed abili. La loro preda è spesso ignaro preso. Se una persona è attaccata dall’orsi di Brown, saranno danneggiati seriamente, ma d’altra parte l’orso spesso appena lascia la vittima sola. Quando un orso polare attacca una persona, la persona sopravvive a raramente. Così, se siete attaccato tramite un orso polare vi attacca, dicono le vostre ultime preghiere!

Gli orsi polari adulti vivono solitamente da solo, ma sono stati spesso il gioco veduto con altri orsi polari per ore e ore e perfino abbracciarsi mentre dormono. I cuccioli sono allegri. possono muggire, ruggire, ringhiare, sbuffare e fare le fusa.

Più di meno sono colpiti dalle malattie infettive e dai parassiti che la maggior parte dei mammiferi della terra. Vivono raramente più di 25 anni. Il più vecchi polari selvaggi riguardano l’annotazione sono morto all’età di 32 anni ed il più vecchio orso polare femminile prigioniero è morto nel 1991 quando aveva 43 anni. Quando gli orsi polari selvaggi sono vecchi, diventano troppo deboli per muoversi intorno verso la caccia per alimento. Moriranno gradualmente di inedia. Oltre a quello, gli orsi polari selvaggi che sono feriti male nelle lotte o negli incidenti possono anche morire perché non possono cercare altro. la morte anche finita dell’inedia.

Gli orsi polari sono predatori del livello superiore. Non hanno predatori dei loro propri, sebbene i loro cuccioli a volte siano mangiati dai lupi affamati o dagli orsi marroni.

Gli orsi polari lungamente sono stati cercati per la loro pelliccia, la carne, il grasso, i tendini, la cistifellea ed i loro denti canini. Sono cercati dal nativo della gente all’Artide. Tradizionalmente, questi cacciatori userebbero qualcosa distrarre l’orso e poi spear l’orso o lo sparerebbero con le frecce. La pelliccia è stata usata per cucire i pantaloni e le calzature. La carne è commestibile. Il grasso è stato usato in alimento e come combustibile per illuminare le loro case. I tendini sono stati usati come fili per i vestiti di cucito. La cistifellea ed a volte il cuore degli orsi è stata asciugata e spolverizzato stata per fare la medicina. I loro grandi denti canini sono stati utilizzati per fare gli amuleti. Non molti esseri umani hanno vissuto nel freddo estremo dell’Artide, quindi la caccia degli orsi polari non ha effettuato la popolazione degli orsi polari.

L’orso polare pericoloso da riscaldamento globale

Il 15 maggio 2008, il governo degli Stati Uniti ha classificato gli orsi polari mentre le specie minacciate nell’ambito della specie in pericolo di estinzione agiscono. Gli effetti di riscaldamento globale ha colpito significativamente lo stile di vita degli orsi polari. dovuto le temperature più calde, la banchisa ora si fonde molto più presto di ha fatto 30 anni fa. Ciò significa che gli orsi polari avranno una più breve stagione d’alimentazione e finalmente moriranno di malnutrizione. Oltre al quel, le cadute di olio e di inquinamento nel mare Glaciale Artico inoltre minaccia gli orsi polari di vita. Lo studio geologico degli Stati Uniti predice che due terzi degli orsi polari del mondo scompariranno da ora al 2050 dal fronte della terra dovuto riscaldamento globale. La quantità di banchisa nell’Artide sta ottenendo più piccola e più piccola ogni decade, come potete vedere nella mappa qui sotto. Se questa banchisa scompare, il povero orso polare sarà nella grande difficoltà e non potrebbe sopravvivere a affatto eccetto negli zoo.

L'habitat dell'orso polare è minacciato da riscaldamento globale
The Polar Bear's Habitat is Threatened by Global Warming

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *