Primati

I primati sono un gruppo di mammiferi che includono come le lemure, lorises, galagos, tarsiers, scimmie e scimmie. Come esseri umani inoltre apparteniamo a questo gruppo. La maggior parte dei primati possono essere trovati in foreste tropicali o subtropicali in America, in Africa ed in Asia. Ci sono alcuni esempi dei primati (all’infuori degli esseri umani) che vivono fuori delle foreste tropicali. Per esempio, il macaco giapponese dell’montagna-abitazione vive nel Nord di Honshu che è coperto di neve per 8 mesi durante un anno! Il macaco di Barbary vive nelle montagne di atlante dell’Algeria e del Marocco. Alcuni primati vivono sulle alte montagne. Per esempio, la scimmia dal naso all’insù nera vive nelle montagne di Hengduan alle altitudini di 4700 metri (15400 piedi). Il più grande primate del mondo, la gorilla di montagna, è trovato a 4200 metri (13800 piedi) nelle montagne di Virunga. La maggior parte dei primati non gradiscono nuotare ma alcuni di loro sono buoni nuotatori e stanno bene in paludi e nelle aree acquose. Per esempio, la scimmia della palude dell’Allen ha dita leggermente palmate per aiutarla per nuotare. Infine ci sono inoltre alcune scimmie che vivono vicino noi. Per esempio il reso Mascaque che vivono vicino all’insediamento umano.

Il più piccolo primate vivente è Mouse Lemur di signora Berthe che pesi soltanto 30 grammi (1 oncia) ed il più grande primate vivente è la gorilla di montagna enorme che pesa circa 200 chilogrammi (440 libbre). Il più grande primate è mai i 3 metri (10 piedi) Gigantopithecus alto.

Le lemure catta sono uno dei primati più rumorosi
The Ring-Tailed Lemur is one of the noisiest primates

Alcuni primati pricipalmente non vivono in alberi ma vivono su terra anche. Per esempio, le grandi scimmie ed i babbuini. La maggior parte dei primati possono scalare gli alberi. Possono saltare dall’albero all’albero, camminante su 2 o 4 arti, articolazione-camminante ed oscillante fra i rami degli alberi. I Bushbabies aderiscono ai tronchi di albero verticali e poi saltano! Le scimmie di ragno si muovono intorno oscillando da un ramo di albero verso un altro ramo di albero. Gli orangutan si muovono intorno usando le loro armi e gambe per portare i loro corpi pesanti attraverso gli alberi. Gli scimpanzè e le gorille faranno una passeggiata dell’articolazione e possono muoversi su due distanze degli arti in breve.

I primati hanno grandi cervelli rispetto ad altri mammiferi. Hanno due occhi posizionati parallelamente davanti alle loro teste. Questi funzionano insieme li permettono di individuare esattamente gli oggetti. Gli animali come il pesce ed i cavalli non hanno occhi come i primati. La maggior parte dei primati hanno pollici opponibili che li aiuta per afferrare facilmente le cose. Alcuni hanno code che possono utilizzare per afferrare o tenere sui rami di albero mentre si alimentano, scavando o proteggendo stessi dai predatori. Alcuni primati scelgono di vivere da solo, altri vivono nelle paia ed altri vivono nei grandi gruppi.

Gli occhi dei primati affrontano in avanti. Hanno 5 dita o dita del piede su ogni arto, con le unghie sull’estremità di ogni dito o dito del piede. I lati inferiori delle mani e dei piedi hanno cuscinetti sensibili sulle punte delle dita. Ciò significa che le loro punte delle dita sono sensibili a pressione, alla temperatura ed al dolore. L’osso di collare del primate è costruito in un modo che permettono il grande movimento.

I primati crescono più lentamente di altri mammiferi la stessa taglia. Vivono più lungamente – particolarmente le femmine. Tutti gli infanti del primate non umano sono allattati tramite la loro madre ed i bambini dipendono dalle loro madri per governare e trasporto. In alcune specie, gli infanti sono protetti e trasportati dai maschi nel gruppo, particolarmente se i maschi sono i loro padri. I fratelli germani e le zie possono anche contribuire a prendere la cura dei bambini. I primati guadagnano le loro abilità di combattimento e del sociale con giocare.

Il bonobo, o scimpanzè del nano
The Bonobo, or Dwarf Chimpanzee

La maggior parte dei primati mangiano la frutta, le foglie, le gomme e gli insetti. Per esempio, le scimmie di svarione mangiano le foglie. Gli uistitì mangiano la gomma – hanno forti incisivi che permettono loro di aprire la corteccia di albero per ottenere la gomma. Ha artigli per aiutarli per aderire sugli alberi mentre si alimenta. Il Sì-sì ha roditore-come i denti e un dito medio lungo e sottile. Spillerà sugli alberi come un picchio per trovare le larve di insetto. Poi sgranocchierà i fori nel legno e metterà il suo dito medio sottile lungo dentro per estrarre le larve dall’albero. Alcuni primati, quale il Mangabey Grigio-Cheeked ha smalto spesso sui suoi denti che li aiuteranno per scassinare la frutta ed i semi duri che altre scimmie non possono aprire.

Il Gelada è le sole specie del primate che pricipalmente mangiano l’erba. Tarsiers mangia gli insetti, i crostacei, i piccoli vertebrati ed i serpenti – compreso i serpenti velenosi! Le scimmie del cappuccino mangiano tutti i tipi di alimento come la frutta, foglie, fiori, germogli, nettare, semi, insetti ed altri invertebrati, uova dell’uccello e piccoli vertebrati quali gli uccelli, le lucertole, gli scoiattoli ed i pipistrelli. Lo scimpanzè comune ha una vasta gamma di dieta compreso altre scimmie, per esempio, la scimmia di Colobus rossa occidentale.

L’unione internazionale per conservazione della natura (IUCN) ha elencato più di un terzo dei primati come pericoloso seriamente. La maggior parte di loro sono messe in pericolo a causa del disboscamento, dell’uccisione del grande numero delle scimmie selvagge per proteggere l’agricoltura, della caccia illegale per l’uso nelle medicine, come animali domestici e per alimento.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *