Serpenti

Fatti del serpente

I serpenti sono lunghi e sono carnivori a sangue freddo. Sono differenti dalle lucertole perché non hanno gambe o palpebre o orecchie esterne. Hanno la spina dorsale e la loro pelle è coperta di squame. La pelle del serpente è asciutta e non viscosa. I serpenti sono rettili, come le lucertole e le tartarughe.

La maggior parte dei serpenti hanno crani con molti giunti. Questi giunti sono altamente mobili ed elastici. I giunti permettono loro di inghiottire prede enormi, ancora più grandi delle loro teste. Poiché i serpenti hanno un corpo molto sottile, i reni sono disposti uno davanti all’altro e non parallelamente come quelli umani. La maggior parte dei serpenti possiede soltanto un polmone.

I serpenti si trovano in tutti i continenti tranne che in Antartide. Esistono circa 2900 specie di serpenti,  alcuni molto minuscoli, come la leptotyphlops carlae  – lunga soltanto 10 centimetri. Poi ce ne sono alcuni veramente enormi come i pitoni e le anaconde.

I serpenti più grandi del mondo

Dei ricercatori hanno scoperto  recentemente i fossili di un serpente enorme, il Titanoboa, lungo 15 metri e dal peso di oltre una tonnellata! È il più grande serpente mai scoperto . Il serpente vivente più lungo, invece, che raggiunge una lunghezza 9 metri, è il pitone reticolare. L’anaconda verde è più corta, circa 7,6 metri, ma è il serpente più pesante sulla terra. Può pesare fino a 97,5 chilogrammi. Nessuno di questi enormi serpenti  ha il morso velenoso. Il più grande serpente velenoso nel mondo è il re cobra.

Il più piccolo serpente vivente è le Barbados Threadsnake. È lungamente di soltanto circa 10 centimetri (4 pollici). È leggermente quanto gli spaghetti! Così, potete vedere che non tutti i serpenti sono enormi, come il pitone reticolare o l’anaconda verde. La maggior parte dei serpenti sono lungamente abbastanza piccoli, meno di 1 metro (40 pollici).

Un serpente molto piccolo
A Very Small Snake

La maggior parte dei serpenti non sono velenosi. Quelli che hanno uso del veleno principalmente per cercare piuttosto che proteggersi. I serpenti velenosi hanno denti speciali (le loro zanne) per iniettare il veleno nella loro preda. Alcuni serpenti hanno veleno molto tossico che inscatolerà la lesione o persino la morte dolorosa di causa agli esseri umani. Così, guardi da dei serpenti velenosi! I serpenti non velenosi inghiottiranno la preda viva o li uccideranno arrotolandosi strettamente intorno ai loro corpi alcune volte.

Gli occhi dei serpenti sono coperti dalle scale trasparenti, come gli occhiali. I loro occhi sono sempre aperti anche quando stanno dormendo perché non hanno palpebre. Non è quello interessante! Ma la loro retina può essere chiusa, o potrebbero seppellire il loro fronte fra i popolare del corpo quando dormono. Così, se un serpente interamente è accartocciato in un pacco, nonlo disturbi mai. Sta avendo suo primo sonno. Entrerete in grande difficoltà se la disturbate!

I serpenti hanno sparso la loro pelle che tutti in una vanno, non poco a poco. Prima dello spargimento della loro pelle, il serpente smetterà di mangiare e spesso si nasconde in un luogo sicuro. La superficie interna di vecchia pelle diventa bagnata e questa aiuta la vecchia pelle a parte dalla nuova pelle. I loro occhi andranno lattei o blu-colorati appena prima che spargono la loro pelle. La pelle della tettoia non ha un colore. Dopo alcuni giorni, gli occhi saranno ancora chiari. Hanno sparso la loro pelle per due ragioni. In primo luogo, perché la vecchia necessità della pelle di essere sostituito. Secondariamente, spargendo la pelle, i serpenti possono liberarsi degli acari e dei segni di spunta.

Le vecchie lacerazioni del rivestimento vicino alla bocca del serpente. I serpenti strisceranno dalla vecchia pelle sfregando contro le superfici ruvide. La vecchia pelle sarà sbucciata indietro sopra il corpo del serpente dalla testa alla coda in un pezzo solo, come staccare un calzino dentro-fuori. I più vecchi serpenti spargono la loro pelle soltanto una o due volte all’anno, ma quelle più giovani spargeranno fino a 4 volte l’all’anno.  Potete realmente vedere un modello perfetto della scala sulla vecchia pelle!

Ammaliatori di serpente

Alcuni serpenti hanno buona vista ed altri non fanno. I serpenti che vivono in alberi hanno i migliori serpenti burrowing ma di vista per avere il peggiore. I serpenti odorano ed assaggiano gli odori nell’aria con le loro lingue biforcate. Tengono le loro lingue muoversi continuamente. La lingua prende le particelle del profumo dall’aria, dalla terra e dall’acqua. Dal serpente odora con la sua lingua, non odora con il suo naso – le narici di un serpente sono utilizzate soltanto per respirare. Non hanno orecchie esterne, invece sentono con gli orecchi interni. Avete veduto un ammaliatore di serpente prima? Un ammaliatore di serpente giocherà un’aria con la sua flauto ed il serpente risponderà al movimento della flauto – ma non del rumore reale perché il serpente non ha un orecchio esterno.

I serpenti odorano con le loro lingue
Snakes Smell With Their Tongues – picture by Piet Spaans

Il corpo del serpente, in contatto con la terra, è molto sensibile alla vibrazione. Di conseguenza un serpente può percepire la vibrazione di tutti gli animali che sono vicino loro. Alcuni che siano attivi alla notte, come le vipere di pozzo ed i pitoni, hanno sensori del calore per aiutarli per individuare gli uccelli e gli animali a sangue caldo che cercano.

Le cobra e le vipere usano il veleno per uccidere la loro preda. Il veleno assomiglia alla saliva ed è iniettato attraverso le loro zanne. Se un serpente non-velenoso morde, ancora causerà il danno, appena come un morso da qualunque altro animale, ma soltanto i serpenti velenosi iniettano il veleno.

Tutto il serpente è mangiatori della carne. Mangiano i piccoli animali come le lucertole, le rane, altri serpenti, i piccoli mammiferi, gli uccelli, le uova, il pesce, le lumache o gli insetti. Ci sono uccelli, mammiferi ed altri serpenti (per esempio il re serpenti) quella caccia e mangiano i serpenti velenosi ed i loro corpi hanno sviluppato la resistenza e l’immunità ai veleni.

I serpenti non possono masticare o strappare il loro alimento ai pezzi, devono inghiottire il loro pranzo intero. Da allora quello è il caso, più piccoli serpenti mangierà la più piccola preda. I giovani pitoni mangieranno soltanto le lucertole o i topi, ma come si sviluppano più grandi, cercheranno per una più grande vittima, forse un maiale o un cervo.

I serpenti hanno una mascella più bassa molto elastica che li permettono di aprire le loro bocche abbastanza largamente per inghiottire la loro preda intera. Possono anche inghiottire la preda che è più grande di diametro che il serpente! Esempio, il serpente africano non velenoso di uovo-cibo che è trovato in Africa ha una mascella elastica che è fatta per il cibo delle uova molto più grandi della dimensione della sua testa. Il serpente non ha denti ma ha ossa che sono spinte esternamente sulla sua spina dorsale, che usa per rompere le coperture dopo che inghiotte le uova.

La maggior parte dei serpenti nel mondo mangia tutti i tipi di animali. Ma ci sono alcuni serpenti che mangiano soltanto i serpenti! Per esempio, re cobra e l’Arcuato-Arcuato australiano mangia altri serpenti. Non è quello sciocco! I serpenti che mangiano le lumache hanno più denti sul lato destro delle loro bocche che la parte di sinistra perché le coperture della loro preda sono solitamente in senso orario a spirale. Alcuni serpenti hanno un morso velenoso ed inietteranno il veleno nella preda e lo uccideranno prima del cibo su. Altri serpenti uccidono la loro preda arrotolandosi strettamente intorno loro ed alcuni serpenti sono solo crudeli, inghiottendo la loro preda intera e viva.

Dopo essere dilettatsi, i serpenti diventano inattivi. È come se stiano dormendo. Durante questo periodo inattivo, digeriscono il loro alimento la pancia del serpente. Sarà un processo intenso, particolarmente se il serpente avido ha inghiottito appena un più grande animale di stesso!  Poiché i serpenti sono a sangue freddo, la temperatura circostante colpisce la digestione del serpente. La migliore temperatura per la digestione del serpente sarà 30C (86F). Così, i serpenti devono realmente aumentare il suo tasso metabolico per assicurarsi che possano digerire che cosa mangiano. Durante questo periodo di digestione intensa, se il serpente è minacciato vomiteranno la loro preda in modo che possano sfuggire e proteggersi. Indovino perché se sono troppo pesanti con una pancia piena di pranzo, lo renderebbe più duro fuggiree ed evitare il pranzo del qualcos’altro diventante!

Se il serpente è lasciato solo per digerire correttamente il suo alimento, gli enzimi digestivi del serpente dissolveranno ed assorbiranno tutto eccezione fatta per i capelli della preda o le piume e gli artigli. Questi escono più successivamente nella cacca del serpente.

Sebbene i serpenti non abbia gambe, possono ancora muoversi avanti strisciando. Usano le loro scale speciali della pancia per muoversi avanti. Le scale del loro corpo possono essere liscie o ruvide. Hanno alcuni modi diversi di movimento secondo dove vivono. La maggior parte dei serpenti usano “l’ondulazione laterale„ che significa “il lato per parteggiare ondulato„. Quando si muovono il corpo del serpente piega al destro e sinistro, facendo i profili ondulati che aiuta il serpente a muoversi in avanti. Tutti i serpenti che vivono nella zona del movimento dell’acqua come questa ed in modo da fanno più chi vivono su terra.

L’altro modo che serpenti potrebbero muoversi è il metodo “di lato-bobina„. Ciò è utile su terra molle, come fango o la sabbia. Quando non c’ è abbastanza spazio per usare il modo di lato-bobina, per esempio in un tunnel, il serpente deve usare un modo a fisarmonica – sprofondando ed allungando il suo corpo ripetutamente, come una fisarmonica o una concertina! Il video sotto mostra il modo di lato-bobina:

Il modo più lento di movimento del serpente è “rettilineo„, un movimento lento e diretto. In questo modo il serpente non deve piegare il suo corpo da lato a lato. Questo modo di movimento è usato spesso dai grandi pitoni, boa e vipere quando si avvicinano alla loro preda sulla terra aperta del piano. Usando questo modo lento di movimento, la preda lo trova più duro individuare la venuta del cacciatore.

I serpenti che vivono fra i rami di albero usano i modi differenti secondo il tipo dell’albero e la struttura della corteccia. Useranno il modo a fisarmonica sui rami regolari ma piegheranno da lato a lato nei moti ondulati se il ramo è ruvido o nodoso. Serpeggi il movimento più lento sui grandi rami e lisci quelli.

La maggior parte delle uova di disposizione dei serpenti. I serpenti della madre abbandonano generalmente le uova dopo la stenditura loro. La maggior parte pitone si arrotolerà intorno alle loro uova fino a covarli essi. Un pitone della madre gli non lascerà le uova a meno che debba prender il solee al sole o bere una certa acqua. Anche “tremerà„ per generare il calore per incubare le uova. Ché grande madre del pitone! Il re cobra è il campione di tutte le madri del serpente. A differenza della maggior parte degli altri serpenti, realmente farà un nido ed il soggiorno vicino al bambino serpeggia per un po di tempo dopo che sono covate.

Serpenti (tossici) velenosi

I serpenti non uccidono normalmente gli esseri umani per alimento. Siamo troppo grandi! Non attaccheranno gli esseri umani a meno che siano stati danneggiati e disturbato stati dagli esseri umani. Il morso di un serpente non velenoso è solitamente principalmente inoffensivo, perché i loro denti sono fatti per afferrare e tenere, non per lo strappo o la perforatura della ferita. Tuttavia, c’è ancora il pericolo di un’infezione o di un danno di tessuto da un morso di un serpente non velenoso e dovreste mostrare il morso ad un medico. Se voi o il vostro amico è morso da un serpente velenoso, dovreste immediatamente

  • Assicuri che il serpente non stia andando mordere ancora (la maggior parte dei serpenti non, se sono lasciati soli). Non provi ad uccidere il serpente ed a rischiare un altro morso!
  • Assicuri che la vittima sia calma. Se nessuno si lascia prendere dal panico, sarà tutto bene! Il soggiorno si calma.
  • Richieda un’ambulanza, spieghi che qualcuno è stato morso da un serpente e spieghi esattamente dove siete.
  • Assicuri che l’arto pungente rimanga sotto altri organi della vittima il cuore e.
  • Non dia al paziente alcun alimento o non beva o la medicina finché il medico non arrivi. In particolare, non dia le bevande alcoliche!
  • Decolli tutti gli scarpa o orologio o braccialetti fuori dall’arto pungente, nel caso gonfi su
  • Tenga ancora la vittima.
  • Assicuri, se possibile, che conosciate che tipo di serpente è. Se il serpente è morto, può essere indicato al personale dell’ambulanza, ma non prova ad uccidere il serpente se non è sicuro da agire in tal modo. Un morso di serpente è più di abbastanza!!

In U.S.A., inoltre raccomandano di lavare il morso di serpente con acqua insaponata, ma in Australia vi raccomandano non lavano la ferita affatto. Non dovreste tagliare la ferita o la prova per ottenere il veleno.

Alcuni serpenti velenosi sono molto pericolosi e possono uccidere la gente. Una persona può avere bisogno di di amputare di un arto che è stato morso da un serpente velenoso. Così, soggiorno a partire dai serpenti velenosi! Dalle 725 specie di serpenti velenosi nel mondo, soltanto 250 possono uccidere un essere umano con un morso. L’Australia è famosa per i serpenti velenosi e c’è un morso mortale del serpente all’anno. Tuttavia in India ci sono ogni anno 250.000 morsi del serpente e 50.000 di questi si concludono nella morte. E quello è appena quei che siano riferiti!

Poiché un morso del serpente velenoso può provocare la morte o la lesione grave, per noi è importante imparare come trattarla velocemente. La manifestazione di cui sopra di punti che cosa dovreste fare. All’ospedale, il trattamento più comune e più efficace è attraverso un antiveleno – è un siero fatto dal veleno del serpente.

Serpenti dell’animale domestico

Nei paesi occidentali, i serpenti addomesticati come i serpenti di cereale e del pitone reale sono tenuti come animali domestici. Sono abbastanza economiche essere si occupano di – non dovete spendere molto su alimento per loro. Devono soltanto essere alimentati una volta che ogni 5-14 giorni ed essi non richiedono un grande spazio di vivere dentro. Alcuni di questi serpenti dell’animale domestico possono anche vivere più di 40 anni se sono prese la buona cura di.

I serpenti fanno parte inoltre della dieta per alcune culture. Per esempio, la minestra del serpente in cucina di cantonese è conosciuta per essere grande durante la stagione di autunno perché tiene il vostro corpo caldo dopo avere bevutlo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *