Elefante Africano – Il Più Grande Animale Terrestre del Mondo!

Quanto è grande l’Elefante Africano?

L’Elefante Africano (Loxodonta Africana) è l’animale di terra più grande del mondo. Un maschio adulto è alto circa 10-11 piedi (dai 3 ai 3.5 metri), lungo circa 20-24 piedi (6-7 metri) e pesa circa 15000 lb (7500)kg. Le femmine sono leggermente più piccole. Essi possono mangiare 500lb (225 kg) di cibo ogni giorno, e bere 50 galloni (190 litri) d’acqua. L’immagine di cui sotto mostra quanto sia grande l’Elefante Africano in confronto ad un essere umano.

Per via delle sue dimensioni, un elefante adulto non ha quasi alcun nemico. Un cucciolo di elefante potrebbe venire attaccato da un leone o un coccodrillo ma l’unica creatura che possa danneggiare un elefante adulto è un essere umano ben equipaggiato – anche se in alcuni parchi naturali, ci sono grandi branchi di leoni che riescono ad uccidere un elefante adulto utilizzando un intelligente strategia e gioco di squadra.

Elefante ed essere umano di Bush dell'Africano
African Bush Elephant And Human

Bracconaggio degli Elefanti

Agli elefanti, in passato, fu data la caccia per la loro carne e per le loro pelli, per il così-chiamato “divertimento” del cacciare un elefante e specialmente per le loro zanne, le quali sono fatte di avorio. Nel 19simo secolo, l’avorio veniva usato per i tasti di pianoforte, preziose opere d’arte ed altre cose. Data la grande richiesta d’avorio, molti elefanti vennero uccisi – migliaglia ogni anno. La popolazione degli elefanti africani si ridusse da diversi milioni nel 1900 fino a solo 700.000 nel 1989, quando fu bandita la caccia agli elefanti per l’avorio. Se questo non fosse stato fatto, l’elefante africano si sarebbe estinto negli anni ’90 del 1900. Allo stato attuale, ci sono circa 2 milioni di elefanti africani.

Al giorno d’oggi è contro la legge uccidere elefanti per ricavarne avorio, e in molti paesi è contro la legge venderlo o comprarlo. Nonostante ciò, ci sono criminali che cacciano elefanti illegalmente. Questi cacciatori sono chiamati “bracconieri” e causano enormi danni. Per esempio, nel paese africano chiamato Chad, il numero di elefanti è calato da 300.00 fino a solo 10.000 in un periodo di 40 anni – il tutto per via della caccia illegale.

un'immagine di un elefante africano di Bush

Elefanti Africani ed Asiatici

Gli scienziati un tempo classificavano gli elefanti in due specie differenti, l’Elefante Africano e l’Elefante Asiatico (o Indiano). Dallo stutdio del DNA dell’Elefante Africano si realizzò che l’Elefante Africano si divide in realtà in due specie differenti, le quali sono chiamate l’Elefante Africano e l’Elefante Africano della Foresta
L’Elefante Africano è il più grande dei due tipi di Elefante Africano ed entrambi i tipi di Elefante Africano sono più grandi dell’Elefante Asiatico.

Queste tre specie sono le uniche creature viventi nell’ordine delle Elephantidae, e le Elephantidae sono l’unico ordine di mammiferi nella famiglia delle Proboscidea (la parola Proboscidae viene dalla parola Greca che indica il “naso”). Dunque, l’Elefante Africano

>> Il più grande delle tre Elephantidae
>> Il più grande delle tre Proboscidea
>> Il più grande dei più di 3900 mammiferi terrestri

oltre ad essere l’animale più grande del mondo. Il mammifero più grande di tutti è la Balena Blu.

Zanne Di Elefante

Le zanne di un elefante sono in realtà dei denti molto grandi. Altri animali con zanne sono i trichechi, i cinghiali selvatici e i narvali.

Miti e Fatti sugli Elefanti

C’è un detto che dice che “un elefante non dimentica mai”. Anche se questo non è probabilmente più vero per gli elefanti che per le persone, quello che è (corsivo) vero è che gli elefanti sono animali molto intelligenti. A volte la sopravvivenza di un branco può dipendere dalla capacità del membro più vecchio di ricordare dove ha trovato l’acqua durante una siccità molte decadi addietro. Sono stati anche notati elefanti che utilizzavano “utensili” – per esempio, si grattavano la schiena utilizzando dei rami oppure utilizzavano legno masticato per tappare una pozzangera, durante un clima secco, così che non si asciugasse al sole **

Se un branco di elefanti incontra un elefante morto, essi vi si riuniscono attorno e, a volte, lo toccano con il loro *trunk* – quasi come se lo stessero compiangendo. In ogni modo, i famosi “cimiteri degli elefanti” dove gli elefanti vanno a morire sono solo un mito. Gli elefanti non cercano alcun posto speciale per morire quando arriva la loro ora.

Un elefante può vivere fino a 60-70 anni nella foresta. Alcuni elefanti in cattività hanno vissuto fino a 80 anni.

Dieta e Habitat degli Elefanti

L’Elefante Africano vive quasi dappertutto in Africa del Sud o nel deserto del Sahara, eccetto che nelle ginugle. Essi preferiscono praterie aperte e savane, e, sono stati osservati nel buttare deliberatamente giù degli alberi! le femmine viaggiano in piccoli gruppi famigliari, i maschi viaggiano da soli, eccetto quando sono giovani. Essi viaggiano molto lontano in cerca di cibo e acqua. Gli elefanti sono erbivori e mangiano una grande varietà di differenti piante. Molte piante traggono beneficio da questo, perché gli elefanti portano con loro i semi delle piante nel loro stomaco per lunghe distanze e poi “piantano” i semi in una grande pila di escrementi di elefante fertilizzanti!

L’elefante africano di Bush vive quasi dappertutto in Africa a sud del deserto del Sahara, eccetto nelle giungle. Preferiscono i pascoli e le savanne aperti ed anche sono state osservate deliberatamente abbattere gli alberi! Le femmine viaggiano nei piccoli gruppi della famiglia, il viaggio dei maschi da solo, eccetto quando sono giovani. Viaggieranno molto lontano alla ricerca di alimento o dell’acqua. Gli elefanti sono pianta-mangiatori e mangiano un’ampia varietà di tipi differenti di piante.  Molte piante traggono giovamento da questa, perché gli elefanti portano i semi delle piante in loro stomaco per le distanze lunghe e poi “pianti„ i semi in un grande mucchio del fertilizzante di cacca dell’elefante!

Gli Elefanti e le Persone

Oltre a cacciarli per le carni e l’avorio, i popoli hanno fatto uso per lungo tempo della grande forza degli elefanti per tirare grandi pesi, equipaggiamenti pesanti e così via. Gli elefanti sono stati usati in guerra – uno degli esempi più famosi è quando Annibale portò degli elefanti da guerra sopra le Alpi per attaccare l’impero romano, Gli Elefanti Asiatici furono una parte importante dell’esercito indiano fino all’invenzione del cannone nel 17esimo secolo. Essi hanno anche un posto speciale nella religione Hindu. Ora, gli elefanti sono un’ attrazione turistica in qualsiasi zoo o safari.

Traduzione italiana a cura di Leonardo Paoletti

Italian translation by Leonardo Paoletti

Paoletti Translations Website

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *